Menu
Tablet menu
Organizzare un matrimonio civile all'aperto Organizzare un matrimonio civile all'aperto

Organizzare un Matrimonio Civile

Se il matrimonio civile può sembrare inizialmente più semplice da organizzare, perché non dovendo tener conto del rito ecclesiastico in effetti vengono meno parecchie preoccupazioni culturalmente imposte, credetemi, il matrimonio civile può essere parecchio più impegnativo e stressante, proprio perché non ci sono attese specifiche, non c'è "il modo" di organizzare un matrimonio civile, ragion per cui gli ottimisti tenderanno a vedere in questo le possibilità, mentre i pessimisti comincieranno da subito a preoccuparsi di risultare originali ma non fuori luogo.

Ma andiamo con ordine:

organizzare un matrimonio civile con pochi soldi

Un matrimonio civile può essere quanto di più economico si possa immaginare. Una volta una mia amica uscì di casa insieme al suo futuro sposo e ad altri due amici, andarono al Comune (documenti a posto) e nel giro di pochi minuti erano marito e moglie. Oggi sono una delle coppie più felici che conosco. Punto. Il senso è tutto qui, vissero per sempre felici e contenti.

Se per voi il matrimonio è solo una formalità non ha senso che continuiate a leggere le pagine di questo blog e menchemmeno che vi rivolgiate a una wedding planner come me. Quello che amo e che cerco ogni giorno della mia vita sono i dettagli da un lato e l'insieme dall'altro. Un matrimonio civile racconta una storia, perché a differenza del matrimonio tradizionale, è evidente che c'è un motivo molto specifico per cui viene scelto. Questa storia può essere raccontata in un solo rigo, oppure in un intero romanzo, dipende da te. Chiaramente  con un budget molto basso si possono fare cose carine, ma è impossibile arrivare all'effetto Eventi di Classe.

Matrimonio civile all'aperto

Il matrimonio civile può essere tenuto all'aperto in un giardino? Molti dicono da no perché per legge il rito civile si consuma sotto il tetto di un edificio pubblico, ma in effetti è possibile che le "stanze" siano all'aperto, se il Comune acconsente a un accordo speciale. Sul web ci sono diverse testimonianze in cui i Sindaci scelgono di infrangere la legge (ed è l'unico caso al mondo in cui sono felicissima che si commetta un illecito) portando i pubblici registri fuori dalle mura del Comune. In ogni caso i registri non possono lasciare le stanze (o appunto i giardini) dell'edificio pubblico preposto ad ospitare la cerimonia, quindi non basta un giardino qualunque, ma dev'essere uno spazio Comunale.

Quanto costa un Matrimonio Civile?

Come dicevo, pochissimo o moltissimo. Innanzitutto non confondiamo il rito civile con quello simbolico perché sono due cose distinte. Mentre il rito simbolico in teoria può avvenire anche sott'acqua o su Marte (ad arrivarci), il rito civile deve avere luogo tra le mura del Comune o comunque in un edificio pubblico, quindi abbiamo già un punto fermo da cui partire. In ogni caso il ricevimento è la parte più costosa del matrimonio, quella che assorbe la maggior parte del budget, e come potete immaginare è indipendente dal tipo di funzione che si sceglie, quindi per rispondere seccamente alla domanda "quanto costa", posso rispondere "sempre uguale" dipende dalla volontà di raccontare una storia e dal modo di raccontarla.

Perché Organizzare un Matrimonio Civile?

Perché si viene da un precedente matrimonio e non si ha l'autorizzazione a sposarsi in chiesa con rito cattolico, oppure perché uno dei due coniugi non è di fede cristiana o ancora per motivi personali. La cerimonia, in momenti diversi può sottolineare o nascondere il reale motivo per cui si è scelto il rito civile, ma in ogni caso il rito civile è perfetto da accostare al rito simbolico, proprio per le sue caratteristiche di sobrietà rispetto alla funzione religiosa. Da qui in poi diventa una scelta di storytelling:

Storytelling e Rito Civile

Anche il matrimonio a tema, il matrimonio in stile e il matrimonio etnico sono compatibili con il rito civile, nella misura in cui vengano sviluppati in una sede separata dagli edifici pubblici in cui si tiene la cerimonia con valore legale. Una volta abbandonate le stanze del municipio non ci saranno limiti allo sviluppo dello storytelling nuziale, anzi dirò di più, forse il matrimonio con rito civile, avendo una cornice meno invaente rispetto a quella del matrimonio con rito cattolico, si presta meglio a sovrapposizioni particolari o se volete avventurose, come il matrimonio a tema Star Wars, in stile Dickens (vittoriano) o  ad esempio nigeriano per chi appartiene a quella cultura ma vive in Italia. Quante storie straordinarie può raccontare secondo voi un matrimonio a partire da un rito civile?

 

Video

Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto
Seguimi su Pinterest

News

Richiedi un preventivo

richiedi un preventivo

Come Organizzare un Matrimonio

come-organizzare-un-matrimonio

 
 

Video

Il canale YouTube di Eventi Di Classe

Cerca

Login or Register